A+ R A-

BSC Rovigo - Progetto baseball per ciechi

IMG 20190911 104110 petitClutch BXC. Il suono del baseball
 
Com'è possibile praticare uno sport solamente ascoltandone il suono? È la domanda che la ASD Baseball Softball Club Rovigo si è posta quando ha deciso di aderire al bando proposto dalla Fondazione Vodafone, “OSO – Ogni sport oltre”: oltre ogni barriera sensoriale, culturale, architettonica che sia.
Si è svolto nella mattinata di mercoledì 11 settembre un importante incontro organizzativo tra i partner che contribuiranno a rendere concreta un'impresa: la AIBXC (associazione italiana baseball per ciechi), l'ASD Staranzano BXC e la ASD Bologna White Sox, coordinato dal soggetto capofila, la ASD Baseball Softball Club Rovigo.

È stato definita la programmazione degli interventi e dei convegni che, assieme a progetti che coinvolgeranno le scuole, le associazioni e le istituzioni, animeranno il progetto “Clutch BXC. Il suono del baseball”, co-finanziato grazie al sostegno economico dello sponsor ufficiale della Società rodigina, ITAS Assicurazioni e di Adriatic Lng. 

Il primo importantissimo appuntamento sarà una partita di baseball giocata tra le squadre partner del progetto, previsto per metà ottobre presso il campo sportivo “Tassina”, occasione che celebrerà anche il 25° anniversario della nascita del Baseball per ciechi giocato a Bologna, alla presenza di Pasquale di Flaviano, campione non vedente di baseball e durante la quale verrà inaugurato il diamante (si chiama così il campo per praticare il gioco del baseball).

La BSC ROVIGO vuole proporre non solo un progetto di avviamento allo sport per persone con disabilità sensoriale, ma di promozione di buone pratiche, di formazione e sinergia tra Associazione sportiva, territorio, famiglie, scuola, giovani che diventano strumenti educativi e contribuiscono alla conquista di autonomia personale, in un ambiente sicuro che insegna ad avere fiducia in sé, a prendere consapevolezza del rapporto sé – ambiente e a instaurare rapporti di fiducia con i compagni di squadra.


Rovigo, 12 settembre 2019

BSC Rovigo - risultati giovanili

U12 6Prosegue il cammino nei playoff dell'Under 12 softball. Esordio in Coppa Veneto per l'Under 15

 

Inizia nel migliore dei modi l'avventura nei playoff nazionali della squadra di softball Under 12 dell'Adriatic LNG Baseball Softball Club Rovigo. Nel corso della giornata di sabato il giovanissimo roster rossoblù è stato impegnato in due diverse sfide a Pianoro, teatro del primo turno dei playoff. 

La prima gara ha visto Rovigo affrontare la formazione padrona di casa: una partita avvincente, che le polesane sono riuscite ad aggiudicarsi col punteggio di 11-6, strappando così i primi sorrisi di giornata ai tanti genitori che hanno seguito la squadra per regalare un tifo incessante e caloroso. Nella sfida successiva il team rossoblù ha incrociato le mazze con il Porta Mortara, conquistando il secondo successo di giornata per 10-4. La doppia vittoria ha fatto esplodere di gioia l'intera delegazione rossoblù arrivata a Pianoro.
Il cammino dell'Under 12 ora proseguirà con i quarti di finale, in programma sabato sul diamante di casa in Tassina. C'è già fermento e l'attesa è già trepidante all'interno di un gruppo che ha nell'affiatamento e nella coesione i suoi punti di forza. Ci si impegna, ci si diverte e non si molla mai. Per preparare i playoff la squadra rossoblù si è allenata quasi quotidianamente al campo di via Vittorio Veneto. Ora il recente trionfo è già stato accantonato e da lunedì si pensa già alle prossime sfide che potrebbero valere le semifinali nazionali.

Sabato il campo da baseball di via Vittorio Veneto è stato teatro della prima partita di Coppa Veneto dell’Under 15 dell’Adriatic LNG Baseball Softball Club Rovigo. Ospite dei rossoblù la Crazy San Bonifacese. Partita molto equilibrata tra le due squadre, al punto che al settimo inning il punteggio era inchiodato sul 2-2. All’extra inning entrambe le formazioni sono partite con un giocatore in prima base e uno in seconda base. Crazy è riuscita subito a portare a casa 5 punti, mentre Rovigo con basi piene non è riuscita a fare bottino. La gara si è chiusa dunque sul punteggio di 2-7 in favore della San Bonifacese. Prossimo turno di Coppa Veneto sabato 14 settembre a Romano D’Ezzelino. 

11 settembre 2019

BSC Rovigo - Presentazione Baseball Night

ConferenzaBsaNight19petitLa Baseball Night fa 13! Il 20 settembre la nuova edizione dell'evento di marketing sportivo del BSC Rovigo

Torna la Baseball Night, il grande appuntamento di sport e spettacolo organizzato dal Baseball Softball Club Rovigo. Un evento ormai entrato nella tradizione della città, arrivato già alla 13esima edizione. Il sipario si alzerà venerdì 20 settembre p.v. come sempre in piazza Vittorio Emanuele a Rovigo, con inizio alle 20.45.

La Baseball Night è stata ufficialmente presentata questa mattina in Comune a Rovigo. Il format è ormai consolidato: un mix di promozione sportiva e divertimento che avrà come protagoniste le squadre della società rossoblù e i Tanto par ridare, storico gruppo comico che dopo la pausa dello scorso anno tornerà sul palco per regalare sorrisi al pubblico rodigino.

In pizza Vittorio Emanuele sono attese oltre 1500 persone. Circa 600 potranno assistere allo spettacolo dalle sedie che verranno posizionate sul “liston”: per prenotare un posto occorre chiamare il numero 3400030364, dopo le 17. L’evento, sostenuto da Itas Assicurazioni e Adriatic LNG, già partner del Baseball Softball Club da molte stagioni, sarà trasmesso in diretta su Delta Radio, ma è previsto anche uno streaming live sulle pagine social della società con tecnologie all’avanguardia che garantiranno una qualità video molto alta.

“Il numero 13 porterà fortuna. Quest’anno per noi è davvero speciale perché finalmente abbiamo completato il nostro campo da baseball: a inizio ottobre ci sarà l’inaugurazione ufficiale – ha spiegato il presidente del Baseball Softball Club Rovigo, Alessandro Boniolo – Per via del campo incompleto in passato abbiamo dovuto rinunciare anche alla Serie A, ma questo ormai è il passato. Ora abbiamo una bella struttura, tanti ragazzi in crescita e siamo pronti a festeggiare questo traguardo anche con la nostra Baseball Night”.

Sull’evento è calata anche la “benedizione” dell’assessore allo sport del Comune di Rovigo, Erika Alberghini. “Complimenti al Baseball Softball Club Rovigo per questo evento trasversale che intreccia spettacolo e sport e coinvolge gli sponsor con un’attenta attività di marketing – ha sottolineato – Per la città è un appuntamento davvero importante perché porta nel nostro centro storico moltissime persone grazie alla grande passione e professionalità con cui viene organizzato. So che il Baseball Softball Club Rovigo ha recentemente ricevuto anche i complimenti della delegazione statunitense ospite della società. Per il Comune di Rovigo siete diventati una sorta di biglietto da visita”.

Con la 13esima edizione si riallaccia anche il connubio storico con i Tanto par ridare, che porteranno in piazzo lo spettacolo “Duri a morire”. “Con la Baseball Night del 20 settembre si chiuderà il nostro tour estivo che conta circa 15 date – ha ricordato Massimo Brancalion - Per noi questa collaborazione è stata ed è molto importante: grazie alla Baseball Night ci siamo tolti grandi soddisfazioni artistiche e abbiamo raggiunto l’apice della nostra notorietà facendoci conoscere dalla piazza rodigina. Proprio piazza Vittorio Emanuele II per noi rappresenta il contesto ideale in cui esibirci. Possiamo dire che tutte le date precedenti siano una sorta di prova in vista dell’appuntamento in centro storico con la Baseball Night”.

Alla conferenza stampa ha preso parte anche Lorenzo Rossi di Itas Assicurazioni, che durante la Baseball Night sarà in piazza con il proprio village. “Da anni collaboriamo con il Baseball Softball Club Rovigo – ha precisato – Ma la nostra è molto più di una semplice sponsorizzazione. Ad esempio, il prossimo 23 settembre tutta la direzione commerciale Itas, circa 50 persone in totale, sarà ospite della società al campo della Tassina per un’innovativa attività di team building”.

Nel frattempo, al campo di via Vittorio Veneto si stanno intensificando in questi giorni le attività di reclutamento delle nuove leve rossoblù. Le porte sono aperte a tutti i giovani che vogliano provare a indossare guantoni e impugnare mazze da baseball. Per informazioni è possibile scrivere a info@bscrovigo.it, seguire i canali Facebook e Instagram della società o recarsi direttamente al campo da baseball ogni giorno dopo le 17. Tra le novità della prossima stagione anche l’attività dedicata al baseball per ciechi e ipovedenti inserita nel progetto “Oso” sostenuto dalla Fondazione Vodafone; iniziativa sarà ampiamente presentata durante l’inaugurazione del campo da baseball.

Rovigo, 10 settembre 2019

BSC Rovigo - Recupero contro Vicenza (resoconto)

69639754 2396407240413026 4838538009089409024 oRovigo vince gara uno contro Vicenza, ma ancora non basta per evitare i playout

Missione compiuta, ma per il momento solo a metà. Domenica, nell’ultimo recupero del Girone B del campionato di Serie B, l’Itas Assicurazioni Baseball Softball Club Rovigo è andata a caccia della salvezza diretta ospitando sul diamante della Tassina il Valbruna Palladio Vicenza. Servivano due vittorie, ne è arrivata una per 7-1, ma solo perché ancora una volta il meteo ci ha messo lo zampino. In via Vittorio Veneto si è giocata infatti solo gara uno. Gara due verrà recuperata domenica alle 11, sempre a Rovigo.

Gara uno è iniziata nel segno dell’equilibrio, con i lanciatori protagonisti dal monte di lancio. Superba la prova di Crepaldi che non ha incassato nemmeno una valida. Il resto l’hanno fatto i battitori rossoblù alla quarta ripresa: in un solo turno sono arrivati ben 7 punti che hanno spaccato la partita. A segno Reyes, Gonzales, Chacon, Schibuola, Vigato, Lavezzo e Taschin. Poi Rovigo ha controllato l’incontro e Vicenza ha trovato solo all’ultimo inning il punto della bandiera.

Il destino dell’Itas Assicurazioni resta comunque intrecciato a quello del Ponzano Veneto, impegnato in contemporanea nel recupero decisivo contro il Pastrengo. I trevigiani sono a pari punti in classifica con il Rovigo e se le due squadre dovessero chiudere la regular season ancora affiancate, a finire nel vortice dei playout sarebbero proprio i polesani in virtù degli scontri diretti (ad attendere la penultima del Girone B c'è il Junior Parma). Una prospettiva che la squadra di Fidel Reinoso vuole fortemente evitare: per farlo non basta vincere gara due domenica contro il Vicenza, occorre anche che Ponzano non faccia altrettanto contro Pastrengo. Domenica, infatti, Ponzano ha vinto gara uno, mentre gara due è stata interrotta per oscurità, con Pastrengo avanti 3-0: si riprenderà sabato dal sesto inning. Il che significa che domenica Rovigo scenderà sul diamante sapendo già se l’obiettivo di evitare i playout potrà essere centrato o meno.

Rovigo, 10 settembre 2019

BSC Rovigo - Invito conferenza stampa Baseball Night

baseball rovigo presentazione 3227Invito a conferenza stampa di presentazione della "Baseball Night 2019"

Con la presente il Baseball Softball Club Rovigo ha il piacere di invitare tutti gli organi di comunicazione alla conferenza stampa in programma martedì 10 settembre alle ore 12 a Palazzo Nodari (piazza Vittorio Emanuele, Rovigo), organizzata in collaborazione con l'Ufficio stampa del Comune di Rovigo, durante la quale sarà presentata la "Baseball Night 2019". 
 
Rovigo, 07 Settembre 2019

BSC Rovigo - Recupero contro Vicenza

BSC Rovigo 1Recupero decisivo contro il Valbruna Palladio Vicenza
 
Si decide domani, domenica 8 settembre, il destino dell'Itas Assicurazioni Baseball Softball Club Rovigo nel campionato di Serie B. Per chiudere il cammino nel Girone B manca solo il recupero della gara casalinga contro il Valbruna Palladio Vicenza, annullata per maltempo durante il girone d'andata. Una doppia sfida che, alla luce degli ultimi risultati, diventa decisiva per determinare se la stagione dei rossoblù debba concludersi o meno con i playout di categoria. La formazione del manager Fidel Reinoso è reduce dal buon pareggio interno contro la capolista Castelfranco Veneto: un risultato colto in rimonta con grande carattere, che però non è bastato per scrollarsi di dosso la compagnia del Ponzano Veneto che, dopo aver strappati il pari contro Reggio Emilia, è rimasto affiancato ai polesani al sesto posto della classifica. Fondamentali dunque i recuperi di domenica.
 
Per essere sicuri di evitare i playout i rossoblù innanzitutto inseguono il bottino pieno. Un obiettivo alla portata, considerato che il Vicenza è all'ultimo posto della graduatoria e finora ha collezionato solo tre successi in stagione. Ma non basterà. Per completare la missione occorrerà anche che il Ponzano Veneto non centri la doppia vittoria nel rispettivo ultimo recupero. Incroci pericolosi, dunque, che Rovigo affronta con la fiducia di chi viene da una buona prova sfoderata contro la prima della classe. Gara uno contro Vicenza è in programma al campo da baseball della Tassina alle 11, gara due alle 15.30.
 

Rovigo, 7 settembre 2019

BSC Rovigo - Pareggio con Castelfranco

BSC 8Pareggio di carattere contro i Dragons per restare alla larga dai playout

Con un cuore grande così l'Itas Assicurazioni Baseball Softball Club Rovigo strappa il pari ai Dragons di Castelfranco Veneto e tiene vive le speranze di chiudere la sua stagione evitando i playout di Serie B. Grande spettacolo e prestazione rossoblù a due facce nel recupero giocato domenica sul diamante casalingo di via Vittorio Veneto. Contro una formazione saldamente in testa al Girone B e già qualificata ai playoff, Rovigo ha ceduto il passo nettamente i gara uno, rialzando però la testa in una gara due vinta in rimonta con grande carattere.

la prima sfida di giornata è andata in scena alle 11. Partono subito bene i Dragons che trovano due punti al primo turno di battuta. Poi Crepaldi dal monte di lancio prende le misure agli avversari e li lascia a secco per i successivi tre inning. Purtroppo l'attacco rossoblù stenta a decollare: dal box di battuta non arrivano valide in grado di portare a casa base qualche giocatore e il primo passaggio sul piatto arriva troppo tardi, al settimo innning, quando ormai gli ospiti avevano preso il largo con altri tre punti. Negli ultimi due inning Rovigo non riesce a dar vigore alla sua rimonta e anzi il divario si allarga con l'ultimo punto dei Dragons che fissa il 6-1.

Più scoppiettante gara due, giocata nel pomeriggio. I ragazzi del manager Fidel Reinoso si giocano il tutto per tutto e portano subito Reyes a chiudere il diamante. Caltelfranco replica al terzo inning e poi prova a scappare con altri tre punti tra la quarta e la quinta ripresa. Questa volta la reazione rodigina è immediata e al sesto turno nel box arrivano le corse vincenti di Frigato, Schibuola, Vigato e Rondina. Dopo un inning senza punti, gli ospiti accelerano ancora con un turno prolifico in attacco. I rossoblù rispondono prontamente con Gonzalez, Frigato e Schibuola, portando il match in perfetta parità al nono inning. Al secondo extra inning la svolta dell'incontro: i Dragons vanno a segno tre volte, Rovigo fa meglio e porta a casa base Reyes, Frigato, Gonzalez e Taschin intascando una vittoria preziosissima.

Il destino del Rovigo si deciderà probabilmente il prossimo fine settimana contro il Vicenza. Il club sta attendendo conferme dalla federazione. Si tratta dell'ultimo recupero della regular season: per evitare i playout ai rossoblù servono due successi, ma occorre anche che il Ponzano Veneto, ancora appaiato ai rodigini dopo il pareggio con Reggio Emilia, non centri il doppio successo nel suo ultimo recupero. 
Rovigo, 2 settembre 2019

BSC Rovigo - recupero coi Dragons

FB IMG 1567261012831Rovigo ospita i Dragons nel primo dei recuperi decisivi
 
Archiviata la pausa estiva, l'Itas Assicurazioni Baseball Softball Club Rovigo torna sul diamante per affrontare il primo di due recuperi decisivi per stabilire il destino dei rossoblù nel girone B del campionato nazionale di Serie B. Domani, 1 settembre, al campo da baseball della Tassina arrivano i Dragons di Castelfranco Veneto, doppia sfida collocata nel girone di andata ma mai giocata a causa del maltempo. Il recupero è però fondamentale soprattutto per Rovigo, che alla sfida chiede i punti necessari per sistemare una classifica che attualmente vede i polesani a rischio playout. 
 

l doppio passo falso con Buttrio, che aveva anticipato la pausa, ha complicato il cammino della squadra rodigina, agguantata in sesta posizione dal Ponzano Veneto e risucchiata in zona pericolosa; più giù, infatti, c'è solo il Vicenza fanalino di coda del girone B.


Per questo Rovigo ospita Castelfranco Veneto con la ferma intenzione di togliere le castagne dal fuoco una volta per tutte. Non sarà comunque facile imporsi: i Dragons hanno condotto un campionato di alta classifica e sono già qualificati ai playoff che valgono la promozione, forti del primo posto nel girone B. Servirà una prestazione maiuscola per uscire dal campo con il bottino, contro una formazione che finora ha concesso agli avversari solo tre gare. Fortunatamente per il manager Fidel Reinoso non ci sono grossi problemi di formazione. Gara uno è in programma alle 11,gara due alle 15.30.
Rovigo, 31 agosto 2019

BSC Rovigo - Torneo Bolzano U12 e U15

Rovigo al Città di BolzanoBuone prove per le Under dell'Adriatic LNG al Torneo "Città di Bolzano"

Anche d’estate c’è traffico sul diamante per le giovanili del Baseball Softball Club Rovigo. Lo scorso fine settimana, dal 23 al 25 agosto, le formazioni Under 12 e Under 15, sostenute come sempre da Itas Assicurazioni e Adriatic LNG, hanno partecipato all’ottava edizione del  Torneo “Città di Bolzano”. Un evento che ha visto al via molte squadre di pari età agguerrite e decise a conquistare la vittoria finale.

L’Under 12 rossoblù ha affrontato la competizione con il massimo impegno, aumentando il suo rendimento di partita in partita. E anche se non ha raggiunto il successo finale, è riuscita comunque in diverse occasioni a mettere in difficoltà avversario molto attrezzati. I giovani rodigini hanno chiuso in crescendo piazzandosi al settimo posto finale.  Questo il roster sceso sul diamante di Bolzano: Gaia Barbierato, Andrea Bergamasco, Sabrina Bottazzi, Valentino Chinedozi, Gabriele Ferrari, Jacopo Gazzieri, Samuele Menon, Nelson Milazzo, Ettore Quadrelli, Tommaso Viadana e Matteo Zangirolami.

Buono il cammino dell’Under 15 che in partenza ha infilato subito due vittorie nella prima giornata di gare. Il giorno successivo pur riuscendo a segnare diversi punti i rodigini non sono riusciti a portare a casa l’incontro, ma ciò non ha impedito di intascare il pass per la finale che ha assegnato la vittoria del torneo. Un match giocato la domenica contro il San Martino Buon Albergo: ottimo il livello di gioco prodotto da entrambe le squadre che con caparbietà e determinazione hanno fatto di tutto per portarsi a casa la vittoria. Anche il punteggio è rimasto in bilico nel corso degli inning e alla fine ha premiato il San Martino Buon Albergo 8-6, ma anche per i giovani dell’Under 15 rodigina ci sono stati solo applausi. Questi i ragazzi rossoblù protagonisti del torneo chiuso al secondo posto: Ugo Altieri, Tommaso Bottazzi, Marco Bruno, Federico Capovilla, Giorgio Frigato, Daniel Gasparetto, Alessio Pieretti, Riccardo Pillon, Luca Rossin, Vincenzo Russo, Giacomo Taschin, Nicolò Tenan e Andrea Viale. 

 

28 agosto 2019

BSC Rovigo - Crepaldi e Nosti tricolori

Crepaldi e NostiCrepaldi e Nosti sono campioni d'Italia con Bologna
 

Dopo European Champions Cup 2019 arriva anche lo scudetto. Per Filippo Crepaldi e Nick Nosti, entrambi ex giocatori del Baseball Softball Club Rovigo, è davvero una stagione da incorniciare. Ieri sera, 20 agosto, con la loro Fortitudo Bologna hanno vinto il campionato italiano battendo anche nella terza gara di finale il San Marino. Un 4-0 che sigilla il definitivo 3-0 nella serie e consegna ai bolognesi il loro secondo tricolore consecutivo, il terzo in quattro anni e 12esimo della loro storia. Una gioia incontenibile per Crepaldi e Nosti, che non dimenticano mai i trascorsi in rossoblù, fondamentali per il salto nella massima categoria.

 
Il primo è rodigino "doc" e proprio nel club polesano ha fatto i primi lanci e giri di mazza; il fratello Enrico, dopo aver giocato varie stagioni nella categoria di vertice, è tornato proprio da questa stagione in rossoblù. Nosti, invece, è arrivato a Rovigo da San Francisco nel 2010 e per tre campionati ha difeso i colori del Baseball Softball Club Rovigo, prima di lanciarsi su palcoscenici più alti con Bologna, Padova e poi di nuovo Bologna, con la quale ha colto questo nuovo successo. 
 
Un risultato che fa il paio con il trionfo continentale di inizio giugno e mette il timbro su una stagione da urlo. Il team bolognese nello stesso anno si conferma sul tetto d'Italia e d'Europa e, con esso, anche i due ex giocatori rossoblù. Un orgoglio per tutto il Baseball Softball Club Rovigo, ma anche l'ennesima dimostrazione che dal diamante rodigino possono sbocciare talenti in grado di raggiungere i successi più prestigiosi in ambito nazionale ed europeo . 
 
Rovigo, 21 agosto 2019

A.S.D. Baseball & Softball Club Rovigo
Via Mure Soccorso, 13 - 45100 Rovigo (RO)
Tel. & Fax +39 0425 411810
email: info(at)bscrovigo.it | www.bscrovigo.it