A+ R A-

Il Baseball Softball Club Rovigo saluta Fidel Reinoso

BSC U15 3Buena suerte Fidel! Il Baseball Softball Club Rovigo saluta anzitempo il proprio manager, tornato a Cuba per stare vicino alla figlia. In Serie B, Rovigo gioca solo una gara a Verona. L'Under 15 supera il primo turno dei playoff

Il Baseball Softball Club Rovigo saluta Fidel Reinoso. Un arrivederci che giunge prima del termine della stagione, imposto da necessità che vanno oltre qualsiasi gara e qualsiasi campionato. Qualche giorno fa a Cuba la figlia del manager rossoblù ha partorito con alcune settimane di anticipo rispetto alla data prevista e le sue condizioni di salute destano qualche preoccupazione. Di fronte a tale situazione di emergenza, la società non ha esitato a lasciare libero il suo tecnico di punta, che farà dunque ritorno nel suo Paese d’origine per stare vicino alla figlia e a tutta la famiglia. E’ l’ennesimo gesto di affetto e riconoscenza del Baseball Softball Club Rovigo verso chi ha contribuito a fare del batti e corri rossoblù una delle realtà sportive più organizzate e apprezzate. A “nonno Fidel” vanno naturalmente i migliori auguri della società.

Sabato 1 settembre, a Verona. il Baseball Softball Club Rovigo ha ripreso il suo cammino in Serie B disputando il terzultimo turno del Girone B, che ha visto i rossoblù opporsi ai Dynos, secondi in classifica. Si sapeva che sul campo degli scaligeri non sarebbe stato facile imporsi e, infatti, la trasferta ha confermato la forza di un avversario che, comunque, i rossoblù hanno affrontato a viso aperto. In gara uno Rovigo è andato subito in difficoltà di fronte a un attacco veronese capace di andare a punto nelle prime quattro riprese. Al contrario, le mazze rodigine hanno girato spesso a vuoto e la casella rossoblù è rimasta malinconicamente a zero fino al sesto inning, chiudendo la prima disputa in favore dei padroni di casa col punteggio di 7-0. Purtroppo il violentissimo temporale che sabato ha causato danni e problemi in tutto il veronese ha impedito al Rovigo di prendersi la rivincita. Gara due è stata infatti annullata e sarà recuperata solo qualora la classifica delle due squadre lo rendesse necessario. Sabato contro Castelfranco i rossoblù affronteranno il penultimo turno: basterà un pareggio per evitare il rischio di essere assorbiti nella parte bassa della classifica. La squadra rodigina sarà chiamata soprattutto a una prova di carattere: senza Fidel Reinoso il roster, ora affidato a Cordon Arruebarrena, Maurizio Sera e Leonardo Mena, dovrà responsabilizzarsi per cecare di chiudere nel migliore dei modi la stagione.

Nel weekend hanno preso il via anche i playoff di due delle formazioni giovanili del Baseball Softball Club Rovigo in corsa verso lo scudetto di categoria. Sul campo dell’Ares Milano l’Under 15 del Rovigo, guidata per l'ultima volta in stagione da Fidel Reinoso, ha superato senza grossi problemi il primo turno della fase finale contro i padroni di casa e il Collecchio Parma. Primo incontro proprio contro l’Ares. Dal monte di lancio De Marchi, con il fondamentale aiuto della difesa, ha permesso solo un passaggio a casa base agli avversari, mentre l’attacco ha incamerato quattro punti in ognuno dei primi tre inning ipotecando la vittoria, poi arrivata per manifesta. Contro il Collecchio i rodigini hanno ingranato dalla seconda ripresa (tre punti), concretizzando la fuga nella terza (cinque punti). Anche questo incontro si chiude anzitempo grazie a quattro passaggi rodigini a casa base nel quarto inning. Negli ottavi di finale, in programma il prossimo weekend, l’Under 15 sarà impegnata sul diamante di Avigliana (Torino).

Si chiude ai sedicesimi la corsa di una sfortunata Under 12, che nel fine settimana a Settimo Milanese hanno raccolto una vittoria contro Milano ’46 (4-2) e una sconfitta contro Reggio Emilia (6-1) condita da qualche discutibile interpretazione arbitrale e alcune riprese giocate col freno a mano tirato. Un bilancio che purtroppo ha condannato i rossoblù all’eliminazione per differenza punti.

Rovigo, 4 settembre 2018

 

Baseball Night - Presentazione in Comue a Rovigo

baseball night2018E' tutto pronto per la 12esima edizione della "Baseball Night". La tradizionale serata di promozione sportiva e divertimento, organizzata dal Baseball Softball Club Rovigo, si terrà venerdì 7 settembre in piazza Vittorio Emanuele II a partire dalle 21 con ingresso libero.

L'evento è stato presentato oggi a palazzo Nodari. “Baseball Night – ha detto Lucio Taschin, responsabile delle relazioni esterne del Baseball Softball Club Rovigo - è un iniziativa di marketing sportivo che vuole essere un momento di incontro con la cittadinanza per promuovere la disciplina anche al di fuori dei campi di gioco. Siamo giunti alla dodicesima edizione, un numero importante che ci spinge a migliorarci sempre più”.

La  serata sarà un mix di sport e buonumore. Verranno presentate le 11 squadre della società, tra cui le quattro giovanili che stanno disputando i playoff nazionali, e tutta l'attività del batti e corri svolta a Rovigo. Tanto spazio anche alla comicità, grazie alla partecipazione de comici d'eccezione: Mattia Casarin, che presenterà l'intero evento, Davide Stefanato, Marco e Francesco, Paolo Favaro e la cantante Veronica Di Lillo.

Il presidente del Baseball Softball Club Rovigo, Alessandro Boniolo, ha evidenziato l'orgoglio di avere quattro squadre ai playoff. “Significa che c'è grande attenzione per i nostri giovani da parte degli allenatori e degli sponsor, che ringraziamo per il loro prezioso sostegno”.

L'organizzatore della serata, Enrico Cibotto, si è soffermato sul nuovo format di quest'anno. Non mancherà il saluto dei Tanto par ridare, mattatori di tante "Baseball Night", per una serata all'insegna della comicità e del divertimento, come ha aggiunto Casarin, per raggiungere il vero obiettivo, ossia promuovere l'attività del Baseball Softball Club Rovigo.

Un'attività in continua crescita, costellata di successi e di atleti che si contraddistinguono a livello nazionale. Tanto l'impegno portato avanti anche con le scuole e con le famiglie tutto l'anno scolastico e durante i mesi estivi, culminate con 5le 2 gare tenutesi nell'arco di dieci giorni tra luglio e agosto in occasione del Torneo "Città di Rovigo".

“Baseball Night – ha detto l'assessore allo Sport Andrea Bimbatti - è uno degli eventi tradizione dell'estate, un evento sportivo, culturale e ricreativo che tutta la città attende. Un'occasione per far conoscere i nostri atleti e un momento di festa. Da parte nostra ribadiamo la disponibilità a collaborare e siamo felici di annunciare che siamo in dirittura di arrivo per la convenzione con la società. Il documento è pronto deve passare in Giunta  e al vaglio del Consiglio Comunale che sancirà la gestione dell'impianto al Baseball Softball Club Rovigo. Anche la Fondazione Cariparo è pronta con il contributo di 300 mila euro destinati all'ultimazione dei lavori che porteranno Rovigo ad avere un impianto di eccellenza”.

Il sindaco Massimo Bergamin ha rivolto un ringraziamento alla società e agli sponsor per portare avanti un progetto che qualifica la città. “Vogliamo una Rovigo sempre più viva e vivace, lo sport è un'ottima occasione di crescita per la comunità. Un grazie quindi al Baseball Softball Club Rovigo, per l'impegno e la passione con cui porta avanti l'attività”.

Soddisfazione anche da parte di Lorenzo Rossi di Itas Assicurazioni, main sponsor della serata: “I valori del Baseball Softball Club Rovigo, rispecchiano quelli di Itas. Saremo presenti in piazza con un gazebo per distribuire prodotti tipici del Trentino Alto Adige, terra di origine di Itas”. Pierino Romagnolo, rappresentante di Asm Set, ha aggiunto: “Siamo sempre vicini a eventi culturali e di sport che qualificano la città”. Anche Alfredo Balena di Adriatic Lng ha fatto giungere il proprio saluto: "Dal 2009 sosteniamo Baseball Night, appuntamento ormai irrinunciabile per la comunità rodigina che coniuga intrattenimento, promozione del baseball e la presentazione delle squadre del Baseball Softball Club Rovigo, società con cui Adriatic Lng condivide una missione educativa".

Dalle 19 partirà la diretta su Delta Radio. Diretta streaming sulla pagina Facebook del club.

Per prenotazioni alla serata è possibile telefonare al n.340-0030364 dalle 17 in poi.

Rovigo, 3 settembre 2018

Riprende il cammino del Baseball Softball Club Rovigo in Serie B. Nel fine settimana via anche ai playoff giovanili con Under 12 e Under 15

31543491 1684616704925420 4839535270430769152 nRiprende il cammino del Baseball Softball Club Rovigo in Serie B. Nel fine settimana via anche ai playoff giovanili con Under 12 e Under 15.

Dopo la pausa estiva il diamante torna a brillare e il Baseball Softball Club Rovigo è pronto a riprendere la sua marcia nel campionato di Serie B. I rossoblù del manager Fidel Reinoso durante il mese di agosto si sono concessi solo qualche giorno di vacanza ma non hanno mai interrotto gli allenamenti e ora scalpitano in vista della volata finale. Domani, sabato 1 settembre, i polesani faranno visita ai Dynos Verona per la doppia sfida valida per il settimo turno di ritorno nel girone B. Gara uno si giocherà alle 15.30, gara due in notturna alle 20.30.

 

Una trasferta impegnativa, dal momento che gli scaligeri attualmente stazionano nella terza piazza della classifica e sono ancora in corsa per i playoff. Un obiettivo che Rovigo ha accantonato nonostante la matematica lasci qualche flebile speranza. Per agguantare il secondo posto non basterebbe vincere tutte le partite di settembre, ma sarebbero necessari anche scivoloni delle avversarie che, sulla carta, sembrano assai improbabili. Il roster rodigino preferisce dunque restare concentrato sul proprio gioco, con l’obiettivo di dare continuità a una stagione che, seppur partita con qualche titubanza, poi si è sviluppata in un crescendo che fa ben sperare per il futuro.

 

Quella di domani e le successive due partite di regular season (cui va aggiunto il recupero delle due gare contro i Dragons) sarebbero l’occasione ideale per gettare sul diamante i tanti giovani che nei mesi scorsi si sono ritagliati un primo importante spazio sul palcoscenico di Serie B. Purtroppo, però, Reinoso non potrà contare sul loro apporto, dal momento che nei prossimi weekend prendono il via anche i playoff giovanili che vedono al via molte formazioni rossoblù.

 

Un appuntamento che in via Vittorio veneto si attende con trepidazione e con la speranza che il cammino delle Under del Baseball Softball Club Rovigo possa portare il più lontano possibile. Nel weekend scendono in campo Under 12 e Under 15. I primi saranno impegnati a Settimo Milanese nel triangolare con Milano 1946 e Reggio Baseball. I secondi a Milano sfideranno i padroni di casa dell’Ares e Collecchio Baseball. In entrambi i casi si qualificano due squadre su tre. Il prossimo fine settimana sarà la volta dell’Under 18 (sul campo della Tassina) e del Softball Under 13.

Rovigo, 31 agosto 2018

Baseball Camp 2018 - La terza edizione è stata un successo

baseball camp 2018Sette settimane di sport e divertimento con il Baseball Camp. La terza edizione ha accolto ben 62 bambini. Gita finale tra gli scivoli di Castelbeach.

Si è chiusa tra tante risate e volti soddisfatti la terza edizione del Baseball Camp organizzato dal Baseball Softball Club Rovigo. Un appuntamento ormai tradizionale della programmazione estiva della società rossoblù, che anche quest’anno ha fatto centro garantendo ben 7 settimane di sport e divertimento a tantissimi giovani.

Quartier generale il diamante di via Vittorio Veneto a Rovigo. Ma le attività proposte hanno portato i 62 bambini iscritti anche al Polo Natatorio, in centro storico e al parco acquatico Castelbeach di Castelguglielmo, scelto dallo staff come meta della gita finale.

Il programma proposto ha ripagato in pieno la fiducia riposta da tanti genitori nel Baseball Softball Club Rovigo. I numeri registrati dimostrano che l’animazione rossoblù è stata apprezzata non solo dai tesserati Fibs ma anche da bambini che ancora non avevano preso contatti con il batti e corri: i nuovi iscritti sono stati infatti ben 20, a riprova della grande varietà di iniziative proposta dalla società rodigina.

IMG 20180820 WA0015Come detto, il Baseball Club si è chiuso con una riuscita gita a Castelbeach. Ma anche con una cena finale al campo che il 23 luglio ha coinvolto anche le famiglie di tutti i bambini, radunando a tavola in totale 130 persone; al termine l’immancabile sfida sul diamante tra genitori e figli. Un’ulteriore conferma delle priorità e dei cardini attorno ai quali ruota l’intero Baseball Camp: divertimento, sport, condivisione e collaborazione con le famiglie.

Grande soddisfazione anche per lo staff rossoblù, composto in totale da 10 preziosi collaboratori del Baseball Softball Club Rovigo: Silvia Bovolenta (coordinatrice) Andrea Vigato (logostica), Ilaria Avanzi, Federico Brusaferro, Giulia Zennaro (animatori), Anna Russo, Elena Maggiore, Anna Colombo, Giacomo Rizzati, Filippo Agostinello (aiuto animatori).

Rovigo, 24 agosto 2018

 

Serie B - Rossoblù pronti alla volata finale

31102420 1678147295572361 4674403523180363776 nStagione a due facce in Serie B per il Baseball Softball Club Rovigo. Il manager Fidel Reinoso promuove la crescita del giovane roster rossoblù e guarda con fiducia allo sprint finale di settembre

 

Un diesel rossoblù. Un gruppo profondamente ringiovanito che, settimana dopo settimana, è maturato mettendo in mostra tutte le sue qualità. Il campionato di Serie B del Baseball Softball Club Rovigo finora è stato un continuo crescendo. La pausa estiva, giunta dopo la sesta giornata di ritorno, consente di tirare le somme prima dello sprint finale di settembre: agli ultimi tre turni della stagione regolare i rodigini dovranno aggiungere anche il recupero della doppia sfida ai Dragons.

“Abbiamo affrontato il campionato con un roster dall’età media molto bassa. Nelle prime giornate si è vista naturalmente un po’ di inesperienza che, complice lo stato di forma non ottimale di qualche importante giocatore, ci ha portato a qualche scivolone di troppo – spiega Fidel Reinoso, manager del Baseball Softball Club Rovigo – Poi tutto il gruppo è cresciuto in qualità e fiducia. Qualche cambio dell’assetto difensivo e la ritrovata verve dei battitori ci hanno portato a trovare continuità”.

 

 

Il risultato, finora, è una stagione a due facce: incerti e altalenanti in primavera, concreti e cinici in estate. Il treno playoff purtroppo sembra già passato, si vede ancora in lontananza ma sarà molto difficile afferrarlo al volo. “Bisognerebbe vincere tutte le otto partite che rimangono e sperare in qualche passo falso del Cervignano, attualmente secondo nel girone B (Nuova Pianorese già promossa come prima classificata, ndr) – sottolinea Fidel Reinoso – Affrontiamo il mese di settembre con fiducia, pensando soprattutto a confermare la nostra crescita, dando nuove importanti opportunità ai tanti giovani che si sono messi in luce in questo campionato”.

 

Giovani che però saranno coinvolti anche negli attesi playoff delle Under rossoblù, in programma sempre a settembre. Le richieste alla Federazione di spostare le partite sovrapposte ai turni del campionato di Serie B sono rimaste inascoltate e, dunque, la coperta rossoblù rischia di diventare troppo corta proprio nel finale di stagione trasformando un indiscusso merito, ossia l’aver dato spazio in prima squadra a tanti giovanissimi, in un potenziale problema.

Sorride anche il Softball rossoblù. Le ragazze della Serie A2 si sono fermate a una sola partita dai playoff, ma il terzo posto ottenuto vale tantissimo e rappresenta il presupposto ideale per costruire un futuro carico di ottimismo. Fondamentale il ritorno di Sara Temporin, inseritasi in un roster giovane e con ampi margini di miglioramento.

Ma tutto il Baseball Softball Club Rovigo guarda ai mesi e ai campionati futuri con tranquillità e fiducia, forte della convinzione che dietro alle squadre di punta c’è un bacino di giovani ricco di qualità e passione per il batti e corri.

Rovigo, 17 agosto 2018

Baseball Softball Club Rovigo - Bilancio provvisorio in attesa della "Baseball Night"

Baseball Rovigo scuola Boniolo 20180601 1973Il presidente del Baseball Softball Club Rovigo, Alessandro Boniolo, traccia un primo bilancio della stagione rossoblù. Tutto pronto per la 12esima edizione della "Baseball Night", in programma il 7 settembre

 

 Settembre sarà mese di playoff per il Baseball Softball Club Rovigo. Ma anche dell’attesa 12esima “Baseball Night”, il grande evento del batti e corri in centro città, in programma il 7 settembre dalle 21. C’è già grande fermento in casa rossoblù.

Nel cuore di una stagione che sta regalando ottimi risultati sotto ogni punto di vista, tocca al presidente Alessandro Boniolo tracciare un primo bilancio. “La soddisfazione più grande è aver messo in campo ben 11 squadre. Una mole di attività che copre ogni singolo giorno della settimana. Tra palestre e diamante, il Baseball Softball Club Rovigo praticamente non si ferma mai per tutto l’anno – ricorda il numero uno – Tutte le squadre giovanili di baseball iscritte a campionati ufficiali hanno conquistato la qualificazione ai playoff. Non era mai successo, è motivo di grande orgoglio. A settembre giocheremo bene le nostre carte per rendere questa stagione ancora più speciale”.

 

I primi mesi dell’anno per il Baseball Softball Club Rovigo sono stati ricchi anche di successi non strettamente sportivi. Continua a raccogliere consensi il progetto “Parent School”dedicato ai genitori dei giovani atleti. Grazie alla collaborazione con Oxford School l’insegnamento dell’inglese ai ragazzi resta una priorità per la società rossoblù. Con il “Torneo Smile”e i due weekend della recente 24esima edizione del Torneo “Città di Rovigo”, il Baseball Softball Club Rovigo ha fatto centro anche dal punto di vista organizzativo, richiamando sul diamante di via Vittorio Veneto squadre da tutto il Nord Italia. “Nei mesi estivi si è intensificata come sempre la collaborazione con le scuole – aggiunge Boniolo – Anche il Summer Campè pienamente riuscito: 60 i giovani protagonisti di un’iniziativa più attenta alla qualità dell’offerta che ai grandi numeri, in grado di valorizzare non solo lo sport ma anche l’aspetto sociale ed educativo dello stare insieme”.

 

Sulla base di questi presupposti, il futuro del Baseball Softball Club Rovigo non può che essere roseo. E anche ricco di spettacolo e divertimento. Il 7 settembre torna infatti l’attesissima “Baseball Night”, giunta alla 12esima edizione. Rinnovato il format della serata che regalerà risate e intrattenimento dalle 21 alle 24. Sul palco di piazza Vittorio Emanuele II saliranno ben sei comici: Mattia Casarin, Davide Stefanato, Paolo Favaro, Veronica di Lillo e il duo Marco e Francesco. Graditi ospiti della serata i Tanto Par Ridare, mattatori di tante “Baseball Night” passate. Ma sarà anche e soprattutto la notte che presenterà alla città l’intero universo rodigino del batti e corri, con la sfilata sul palco di tutte le formazioni del Baseball Softball Club Rovigo e degli sponsor che ogni giorno sostengono le attività della società.

Settembre potrebbe anche essere il mese della definitiva chiusura dell’iter per il completamento dei lavori al campo di via Vittorio Veneto. “Sembra che in fondo al tunnel si riesca a intravedere la luce – commenta Boniolo – Speriamo che entro il prossimo mese arrivi l’approvazione della convenzione che ci autorizza a chiudere i lavori grazie al contributo della Fondazione Cariparo”.

Rovigo, 12 agosto 2018

24° Torneo Città di Rovigo: Under 12 - Under 14

Baseball torneo città di Rovigo premiazioni 1455Con oltre 50 partite in 10 giorni va in archivio la 24^ edizione del Torneo Città di Rovigo - Trofeo Itas Rovigo che ha chiuso i battenti con le categorie under 12 e under 14 e con 9 squadre provenienti da tutta italia dopo le 8 della scorsa settimana e il tour americano che si completerà con la doppia sfida di softball di giovedì e venerdì.

Nella categoria Under 12 vince il Brescia mentre nell'under 14 gli Athletics Bologna si sbarazzano con due fuoricampi del quotato Padova. 
 
Ma è la grande festa dei giovani che alla fine ha vinto. Altri tre giorni di baseball giovanile hanno convinto ancora che questa è la strada giusta che da tanto tempo il Baseball Softball Club Rovigo persegue con tanta tenacia.
A dar mano forte alla cerimonia di premiazione anche Nick Nosti, tra i più forti esterni italiani, e Giulia Ferrari, giocatrice di A1 del Pianoro ma entrambi con origini rodigine che hanno fatto le fortune del Bsc Rovigo degli ultimi anni.

Baseball giovanile - Statunitensi ospiti del Baseball Softball Club Rovigo

baseball americani 1 4Il Baseball Softball Club Rovigo abbraccia i ragazzi dell'Usa Team Caliendo. Due amichevoli di lusso con la selezione Under 15 a stelle e strisce. E venerdì torna il "Città di Rovigo" con i tornei di Under 12 e Under 14

 

Baseball a stelle e strisce sul diamante di via Vittorio Veneto. E’ iniziata martedì la visita della delegazione statunitense ospite del Baseball Softball Club Rovigo. Un appuntamento atteso da tutto il batti e corri rossoblù, ma non certo una novità. Sono ormai dieci anni che la società rodigina nel periodo estivo accoglie a braccia aperte giovani giunti in Polesine dagli Usa. In totale sono circa 800 gli sportivi d’Oltreoceano che hanno avuto la possibilità di visitare per qualche giorno Rovigo, intrecciando esperienze e rapporti con i ragazzi e le ragazze del Baseball Softball Club Rovigo. Per questi ultimi si è sempre trattato di imperdibili occasioni anche per testare il proprio inglese, un aspetto che sta molto a cuore del club, come dimostrato dalla collaborazione esistente con la Oxford School di Rovigo.

Leggi tutto...

24° Torneo Città di Rovigo Under 15: Vince Lions Nettuno

baseball torneo città di Rovigo premiazioni 1438Il primo round del 24° torneo città di Rovigo ha già centrato il suo obiettivo. Nei primi tre giorni di gara dedicati agli under 15 tanto si è già registrato il successo che il club del presidente Boniolo si aspettava. 18 gare in 3 giorni (e si arriverà nel prossimo week end a ben 52 partite sul diamante di Via V. Veneto) per 8 squadre provenienti da tutta Italia: un gruppo di oltre 30 volontari dediti ad organizzare tutto nel migliore dei modi grazie alla collaborazione con il comune di Rovigo e la piscina comunale. Alla fine un vincitore, il Lions di Nettuno, ma tutti si sono sentiti partecipi di un'iniziativa che da 24 edizioni porta a Rovigo giovani da tutta Italia e da tutto il mondo. Infatti già da martedì prossimo una selezione Usa guidata da Pete Caliendo farà tappa nel capoluogo polesano per restare due giorni dove disputerà due gare. La prima con l'under 15 del Rovigo targata Itas - Adriatic Lng, l'altra con una selezione del Veneto appositamente allestita per l'occasione.

 

Leggi tutto...

Baseball giovanile - 24esimo Torneo "Città di Rovigo"

BSC Under 14Torna il Torneo "Città di Rovigo". Da domani in campo gli Under 15, dal 3 agosto tocca a Under 14 e Under 12. Amichevoli di lusso con i giovani ospiti statunitensi. Ben 52 partite in programma in tre settimane.

 

Giunto alla 24esima edizione, il Torneo “Città di Rovigo” – Trofeo Itas Assicurazioni è ormai entrato di diritto nella tradizione sportiva rodigina. Un appuntamento atteso dal Baseball Softball Club Rovigo, che ne cura l’organizzazione nei minimi dettagli, e dalle tante squadre giovanili che vi parteciperanno a partire da domani, venerdì 27 luglio. In calendario per molte stagioni all'inizio di settembre, con lo spostamento dei playoff dei vari campionati e le frequenti qualificazioni ottenute dalle squadre rossoblù, il “Città di Rovigo” è stato anticipato a cavallo tra luglio e agosto. Oggi rappresenta il cuore di tutta la stagione giovanile del Baseball Softball Club Rovigo. Un evento che gode del patrocinio del Coni, della Regione Veneto e del Comune di Rovigo.

Leggi tutto...

A.S.D. Baseball & Softball Club Rovigo
Via Mure Soccorso, 13 - 45100 Rovigo (RO)
Tel. & Fax +39 0425 411810
email: info(at)bscrovigo.it | www.bscrovigo.it