A+ R A-

BSC Rovigo - Risultati Under

Softball u12 1Doppio impegno per il softball Under 12, sotto gli occhi del campione d'Europa Filippo Crepaldi. Tutto pronto per il "Trofeo Coni"

Piovono soddisfazioni per le piccole rossoblù del Baseball Softball Club Rovigo. Domenica e lunedì l'Under 12 del softball è stata impegnata rispettivamente nel triangolare giocato a Castions delle Mura e nel doppio confronto di campionato contro le Padova Braves. Buono il torneo disputato in terra friulana, che ha visto il roster polesano incrociare le mazze con le padrone di casa del Friuli 81 e con la Castionese. Due sfide vinte dalla squadra rossoblù con pieno merito e con lo stesso risultato: 11-7. Il giorno successivo di nuovo in campo sul diamante casalingo della Tassina. Gara uno ha visto prevalere un buon Padova, che ha schierato in pedana per tre inning Vittoria Zumerle, nel roster della Nazionale; le rodigine hanno dimostrato comunque tenacia e carattere (triplo di Bacchiega, doppio di Barbierato e due singoli di Vescovo), pur cedendo col punteggio di 10-6. Pronto riscatto in gara due. Rovigo ha accantonato timore reverenziale e stanchezza iniziando a macinare punti da subito. In grande spolvero le lanciatrici rossoblù, in particolare Dando e Vescovo, che han dominato le mazze avversarie, in recupero solo sul finale, per il definitivo 8-7 in favore delle padrone di casa. A galvanizzare le giocatrici rodigine la presenza a bordo campo di Filippo Crepaldi, rodigino "doc" e fresco Campione d'Europa con l'Unipol Bologna.

Lo scorso weekend è scesa in campo anche l'Under 12 dell'Adriatic LNG Baseball Softball Club Rovigo, impegnata tra le mura amiche contro il Trento. Ottima prova dei ragazzi rodigini che sono riusciti a portare a casa una bella vittoria per 15-10. Passo falso casalingo, invece, per l'Under 15 che in casa è stata sconfitta 11-6 dal Ponte di Piave nonostante una gara giocata con buona determinazione. 

In ambito giovanile cresce l'attesa per la Fase regionale del "Trofeo Coni", manifestazione che ha sempre visto ben figurare il Baseball Softball Club Rovigo e che si giocherà proprio in Tassina il 19 giugno. Gli allenamenti di "baseball 5", versione "da strada" del baseball classico, sono già iniziati sul piazzale antistante il diamante di via Vittorio Veneto.
Rovigo, 13 giugno 2019

BSC Rovigo - Risultati softball Serie A2

62212453 2223228067730945 1324268185498681344 oLa grinta non basta contro la prima della classe

Già sulla carta la sfida casalinga del Baseball Softball Club contro la capolista Sestese si prospettava molto dura. La realtà ha confermato e forse superato i timori iniziali. Nonostante tanta grinta e buona volontà, le ragazze rossoblù domenica 9 giugno hanno ceduto il passo alle forti avversarie nella sfida valida come prima giornata di ritorno del Girone B di Serie A2. La squadra toscana si è aggiudicata sia gara uno, con il punteggio di 17-0, sia gara due per 7-0.
 
La giornata si è fatta subito in salita per le padrone di casa che al primo inning hanno incassato tre punti. Papucci, implacabile sul monte di lancio, non ha lasciato nemmeno le briciole alle battitrici polesane. Rovigo ha faticato anche a contenere l'attacco ospite e, nonostante la rotazione di Temporin, Raisi e Gregnanin, ha continuato a concedere troppo alla Sestese: sette passaggi a casa base nel secondo inning, quattro nel terzo e tre nel quarto, che ha chiuso il sipario sulla prima gara.
Il secondo confronto è stato affrontato con più determinazione dalle "girls" rossoblù, rimaste in partita fino al terzo inning grazie a una buona difesa che ha concesso solo due punti alle fortissime avversarie. Nulla da fare, però, in attacco, ancora una volta annientato dalla formidabile lanciatrice ospite, tenuta sul diamante per entrambe le sfide come già successo all'andata. I sogni di rimonta delle rossoblù si sono spenti definitivamente alla quarta ripresa con cinque corse a casa base della Sestese che hanno di fatto chiuso l'incontro.
 
Nonostante il passo falso, il roster rossoblù non perde ottimismo e fiducia. Con la consapevolezza di aver affrontato la squadra più forte del girone, candidata al primo posto al termine della regular season, le ragazze rodigine guardano già al prossimo impegno in trasferta contro il Tecnovap Dynos Verona, in programma sabato 15 giugno.

Rovigo, 11 giugno 2019

BSC Rovigo - La Serie B pareggia contro i T-Rex

58698542 2163792840341135 8399930598944145408 oPareggio esterno per l'Itas Assicurazioni Baseball Club Rovigo.

Si chiude con un nuovo pareggio la trasferta a San Bonifacio dell'Itas Assicurazioni Baseball Softball Club Rovigo. Nel match giocato domenica 9 giugno, valido per la prima giornata di ritorno nel girone B di Serie B, i rossoblù si sono divisi la posta in palio con i T-Rex Pastrengo, di casa sul diamante del comune di San Bonifacio in virtù della collaborazione con la locale Crazy Sambonifacese. Gara uno si è chiusa con un successo rodigino per 4-1, gara due con un passo falso per 12-13 che ha lasciato un po' di amaro in bocca.

Rovigo come di consueto parte con Enrico Crepaldi sul monte di lancio. La sua ennesima prestazione maiuscola frena le mazze avversarie, a secco per tutti i primi quattro inning. Al contrario, al primo turno di battuta i rossoblù portano a casa base Reyes, poi al terzo Foli. I T-Rex muovono il loro tabellino al quinto inning, poi Crepaldi chiude di nuovo la porta in faccia all'attacco di casa (per lui "complete game" con 105 lanci) e i rossoblù archiviano definitivamente la pratica con le nuove corse di Gonzalez e ancora di Foli.

Galvanizzati dal successo i ragazzi del manager Fidel Reinoso affrontano gara due con grande fiducia, trovando però un avversario deciso a prendersi un'immediata rivincita. Tutto inizia per il meglio, con i punti di Reyes e Gonzales al primo turno nel box di battuta. Ma Pastrengo prima pareggia e poi allunga sul 5-2 al termine del terzo inning. L'incontro è molto combattuto ed equilibrato, un continuo botta e risposta. I padroni di casa sfruttando le indecisioni della retroguardia rossoblù, che in gara due sul monte ha alternato Pietrogrande, Taschin e Cherubini, raccolgono cinque punti al quarto inning, contro i due rossoblù. Ma nella ripresa successiva è Rovigo a calare il pokerissimo (Reyes, Rondina, Cherubini, Agostinello, Foli). Quando al sesto inning arrivano i punti di Chacon, Schibuola e Vigato, per i rossoblù la doppietta sembra cosa fatta. Ma proprio alla nona ripresa una difesa tutt'altro che ermetica dei polesani concede tre corse sul piatto ai T-Rex che proprio sul filo di lana trovano il controsorpasso che vale gara due. 

Domenica sul diamante della Tassina è scesa in campo anche la Cadetta rossoblù. Nella partita valida per la quarta giornata di ritorno del Girone D di Serie C, i rossoblù hanno ceduto il passo allo Studio Gamma Vicenza col punteggio di 3-11.
Rovigo, 10 giugno 2019

BSC Rovigo - Crepaldi e Nosti sul tetto d'Europa

Nick Nosti
  
Anche il BSC Rovigo gioisce per il trionfo europeo degli ex Filippo Crepaldi e Nick Nosti
C'è anche un po' di Rovigo sul tetto d'Europa. Nella Fortitudo Bologna, che ieri ha conquistato la European Champions Cup 2019, giocano anche Filippo Crepaldi e Nick Nosti, entrambi ex giocatori del Baseball Softball Club Rovigo. Il primo è rodigino "doc" e come il fratello Enrico, tornato da questa stagione in rossoblù, ha conosciuto il batti e corri grazie alla società polesana. Il secondo è arrivato a Rovigo da San Francisco nel 2010 e con il Baseball Softball Club Rovigo ha giocato due stagioni prima di lanciarsi su palcoscenici più alti con Bologna, Padova e poi di nuovo Bologna. Nell'ultimo atto della prestigiosa competizione continentale la Fortitudo ha sconfitto a squadra olandese L&D Amsterdam con il risultato di 8-0.
 
 Filippo Crepaldi

 

 

 

 

 

 

Rovigo, 9 giugno 2019

BSC Rovigo - Softball serie A2

61357139 2213245448729207 7178642376150220800 oIn Tassina arriva la prima della classe: le "girls" rossoblù tentano lo sgambetto
 
Contro la prima della classe con la pazza idea di non uscire dal diamante a mani vuote. Le ragazze del Baseball Softball Club Rovigo affrontano domani, domenica 9 giugno, la Sestese Softball nella prima giornata del ritorno di Serie A2. Gara uno è in programma alle 11 al campo della Tassina. Un impegno sulla carta molto difficile per le rodigine: la formazione di Sesto Fiorentino è scesa dalla Serie A1 e, confermando le attese, sta recitando la parte del leone nel girone B, nel quale guarda tutti dall'alto con 12 successi e una sola sconfitta. Il cammino delle rossoblù fa registrare cinque successi e altrettanti passi falsi, ma al conto mancano ancora due partite da recuperare. Il morale delle polesane è alto dopo la buona prova contro la Castionese, altra formazione di alta classifica. Lo scorso weekend le "girls" del Baseball Softball Club Rovigo hanno colto un ottimo pareggio in rimonta mettendo in mostra tutto il loro carattere e la voglia di rimanere agganciate ai piani nobili per giocarsi un posto nei playoff.
 
"La Sestese è senza ombra di dubbio la formazione più esperta e attrezzata del girone. Sicuramente chiuderà la regular season al primo posto - sottolinea Leonardo Mena, coach delle ragazze rodigine - Nonostante ciò, affrontiamo questo impegno casalingo con molta fiducia, ponendoci come obiettivo la vittoria di almeno una delle due gare. Molto dipenderà anche dalla strategia che utilizzeranno le nostre avversarie: se lasceranno sempre sul monte di lancio la loro fortissima lanciatrice, per noi sarà davvero dura; se, al contrario, sceglieranno la rotazione, per noi ci sarebbe qualche possibilità in più". Nessun problema di formazione per il roster rodigino: tutte le giocatrici sono a disposizione. 

Rovigo, 8 giugno 2019

BSC Rovigo - Serie B e Cadetta

Serie C 1L'Itas Assicurazioni fa visita ai T-Rex nella prima del ritorno. La Cadetta ospita Vicenza

Dopo il giro di boa l'Itas Assicurazioni Baseball Softball Club Rovigo si lancia nel girone di ritorno del campionato di Serie B facendo visita ai T-Rex Pastrengo, matricola del girone B. Domenica 9 giugno di giocherà sul campo di San Bonifacio (Vr), quartier generale dei Crazy, che quest'anno rinforzano il roster dei T-Rex con alcuni giovani. Gara uno è in programma alle 11, gara due alle 15.30. Nella sfida di andata, che coincise con l'esordio stagionale, i rossoblù conquistarono un pareggio che lasciò un po' di amaro in bocca. Ora l'obiettivo è uno solo: conquistare l'intera posta in palio. Sulla carta la squadra  del manager Fidel Reinoso parte con i favori del pronostico, se non altro per via della migliore posizione in classifica: i polesani sono attualmente quarti, i veronesi settimi e penultimi con due sole gare vinte. 

"Puntiamo a due vittorie - conferma senza mezzi termini lo stesso Reinoso - Il nostro girone di andata poteva andare un po' meglio. Abbiamo lasciato per strada tre gare ampiamente alla nostra portata, una proprio nell'andata conto i T-Rex. Sono comunque molto fiducioso: nelle ultime stagioni abbiamo sempre fatto meglio nel girone di ritorno e anche quest'anno cercheremo di rimanere nei piani alti di una classifica che ha in Buttrio, Castelfranco Veneto e Reggio Emilia le tre squadre di maggiore esperienza". Tra i rossoblù tre assenze. Agli infortunati Masiero e De Marchi, si aggiunge Frigato che a causa di impegni di lavoro questa volta sarà costretto a saltare entrambe le gare di giornata. 

Domenica alle 16.30 scende in campo anche la Cadetta del Baseball Softball Club Rovigo. Sul diamante della Tassina arriva lo Studio Gamma Vicenza per la quarta giornata di ritorno del girone D di Serie C. L'andata coincise con la prova più opaca dei rossoblù, decisi a riscattarsi tra le mura amiche. "Nelle ultime partite la squadra ha dimostrato di essere in costante crescita. Abbiamo sfiorato la vittoria anche contro Padova, la formazione più forte del girone - spiega il coach Lorenzo Malengo - Il gruppo sta maturando, trascinato da giovani di grandi promesse come Greggio e Bernardi".

Rovigo, 7 giugno 2019

BSC Rovigo - Festa scuola e "Family Vito's"

IMG 20190607 111939aGrande festa per la chiusura dell'anno scolastico: 400 bambini delle primarie rodigine hanno invaso il diamante rossoblù. Martedì “Family Vito’s”, in rampa di lancio anche il "Camp" estivo.

La fine dell’anno scolastico si festeggia sul diamante. Ieri mattina e stamattina si è rinnovato al campo da baseball di via Vittorio Veneto l’ormai tradizionale appuntamento con la festa dedicata agli studenti delle scuole primarie della città. Le richieste di partecipazione raccolte dal Baseball Softball Club Rovigo sono state talmente numerose da rendere necessario l’organizzazione di due distinte giornate di attività. In totale i bambini accolti in Tassina sono stati quasi 400, tutti iscritti alle scuole “papa Giovanni XXIII”, “Miani”, “Pascoli” e “Mattioli”. A partire dalle 9 il nutrito staff di allenatori ed educatori rossoblù ha accolto i piccoli ospiti coinvolgendoli poi in giochi propedeutici al “batti e corri” e in avvincenti partite.

Due mattinate di sport e festa rese possibili anche grazie al puntuale sostegno dei due main sponsor che sostengono tutte le attività del Baseball Softball Club Rovigo: Itas Assicurazioni e Adriatic LNG.

A garantire la merenda di metà mattinata ci ha pensato l’Emporio Borsari di Badia Polesine. Tanto entusiasmo in campo ma anche tra i genitori che hanno assistito ai giochi, a dimostrazione del fatto che nel diamante rodigino quotidianamente tutti, non solo i ragazzi, possono trovare un ambiente familiare, sereno e protetto. Prima dei saluti, travolgenti balli di gruppo guidati dall’istruttrice Laura Piva, riuscita nell’impresa di coinvolgere anche tante maestre al seguito dei giovani studenti. E poi tutti a caccia di un autografo di Fidel Reinoso, che come sempre ha conquistato tutti gli alunni. Il Baseball Softball Club Rovigo ha invitato i bambini e le famiglie a tornare al campo già martedì 11 giugno alle 18 in occasione di “Family Vito’s”, la grande festa dedicata alle famiglie con tanti giochi e gonfiabili dedicati ai bambini e soprattutto con le prelibatezze di Vito’s Goodies. Tutti saranno i benvenuti!

Sarà il modo per iniziare alla grande l’estate che, senza più l’assillo di compiti in classe e interrogazioni, consentirà a tanti bambini e ragazzi rodigini di vivere con più intensità il diamante rodigino. E’ in rampa di lancio la quarta edizione del "Summer Camp", la grande animazione estiva firmata dal Baseball Softball Club Rovigo riservata ai ragazzi e alle ragazze dai 5 ai 15 anni (nati dal 2004 al 2013). Si parte il 10 giugno e le attività proseguiranno quotidianamente fino al 26 luglio. La novità 2019 sarà l'orario "extra large", che impegnerà i partecipanti fino alle 16 di ogni pomeriggio. "Summer Camp" non significa solo baseball e softball: le attività proposte spaziano in tante altre discipline sportive, e porteranno i giovani partecipanti anche in impianti sportivi diversi dal campo della Tassina. E poi giochi, lezioni di inglese e tante altre iniziative di intrattenimento. Una formula vincente, premiata lo scorso anno da una partecipazione record. A seguire quotidianamente i ragazzi saranno i qualificati tecnici ed educatori rossoblù. Iscrizioni e informazioni al campo della Tassina, scrivendo all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattando la società attraverso la pagina Facebook ufficiale. 

Rovigo, 7 giugno 2019

BSC Rovigo - Softball Serie A2

62061739 2223227284397690 5894528694600335360 oPareggio in rimonta per le "Girls" rossoblù contro la Castionese
 
Pareggio di carattere per le ragazze del Baseball Softball Club Rovigo contro la Castionese nel recupero della terza giornata del campionato di Serie A2. La sfida, giocata domenica sul campo della Tassina, ha visto le rossoblù incrociare le mazze con una delle formazioni più competitive del Girone B. Come da previsioni, ne è uscito un incontro molto combattuto, chiuso con l'equa spartizione della posta in palio.

Vittoria delle ospiti in gara uno, giocata alle 11, quando anche il sole e il primo caldo della stagione sono diventati un avversario in più per le squadre sul diamante. Dopo un primo inning senza passaggi a casa base, la Castionese rompe l'equilibrio segnando due punti. Grazie alla buona prova sul monte di lancio di Temporin l'incontro resta comunque in bilico, poi le rossoblù alla quarta ripresa dimezzano lo svantaggio. Poi la definitiva accelerazione delle ospiti che trovano alla quinta ben sette marcature e chiudono la disputa sul 9-1.

Combattutissima anche gara due. Subito a punto la Castionese, ma Rovigo pareggia i conti al secondo turno di battuta con Bolognini. Tra il terzo e quarto inning dominano le lanciatrici e le difese. Al quinto le rossoblù mettono avanti la testa con Montgomery, ma vengono subito riagganciate. Si arriva al settimo pirotecnico inning che premia il carattere e la determinazione delle "girl" rodigine, decise più che mai a far valere il fattore campo: i passaggi sul piatto di Montgomery, Temporin e Gregnanin rendono inutile il terzo punto messo a segno dalla Castionese e congelano il 5-3 finale che pareggia i conti di giornata e fa esplodere la gioia rossoblù. 

Rovigo, 4 giugno 2019

BSC Rovigo - La Serie B pareggia contro Ponzano Veneto

58377202 2163794483674304 5620647525011685376 oL'Itas Assicurazioni pareggia a Ponzano Veneto nel recupero della quarta giornata

Pareggio agrodolce per l'Itas Assicurazioni Baseball Softball Club Rovigo in trasferta sul diamante dei Blu Fioi Ponzano Veneto. La doppia sfida giocata domenica ha consentito di recuperare il quarto turno del Girone B del campionato di Serie B, precedentemente rinviato a causa del maltempo. Pur essendo lontani della Tassina, l'impegno dei rossoblù è stato messo a referto come "casalingo": per recuperare quanto prima la partita si era infatti deciso per l'inversione dei campi. Gara uno, giocata alle 11, si è chiusa con il largo successo del Rovigo per 10-1; gara due ha visto i Blu Fioi pareggiare i conti col punteggio di 9-6.

Nella prima sfida Rovigo parte subito arrembante. Come al solito alto il rendimento di Crepaldi sul monte di lancio: sette le riprese giocate dalla punta di diamante rossoblù, tramutatasi in un vero spauracchio per le timide mazze del Ponzano Veneto. Al contrario, i battitori rossoblù carburano in fretta portando a casa i punti che consentono un rapido allungo, propiziati da buone battute di tutto il line up e da qualche errore di troppo della difesa di casa sfruttato nel migliore dei modi dai polesani. La rotazione porta sul monte Taschin, a sua volta bravo a tenere a distanza un avversario ormai con la mente già proiettata alla seconda partita di giornata. 

 

Ben diversa gara due. Come già successo il weekend precedente a Vicenza, Rovigo viene tradito da una partenza a rilento: Pietrogrande fatica più del previsto dal monte di lancio e la difesa rossoblù non brilla. I Blu Fioi ringraziano e si portano subito avanti 3-0. Poi la reazione. Rovigo sfrutta le indecisioni dei lanciatori avversari e, prima agguanta il pareggio, poi si porta addirittura avanti 6-3 grazie a una gestione del gioco d'attacco decisa dal manager Fidel Reinoso finalizzata a mettere grandissima pressione alla difesa del Ponzano Veneto. Purtroppo l'attacco rossoblù si spegne troppo presto. Sul monte nel frattempo sale Foli che ai primi lanci pare in grande giornata. Poi però la concentrazione cala e, complice un grave errore della difesa, arriva il controsorpasso dei padroni di casa che si portano sull'8-6. Frigato prova a riprendere in mano le redini della partita, ma sul nono punto trovato dai Blu Fioi all'ultima ripresa si spengono le rimanenti speranze di doppietta del roster rodigino.

 

Il bilancio di giornata è comunque positivo, anche se c'è la consapevolezza che con un po' di determinazione in più anche gara due si sarebbe potuta chiudere con un successo. Il morale è però alto, anche perché restano ancora due gara da recuperare, rispettivamente contro Buttrio e Castelfranco Veneto, due delle formazioni più accreditate nel girone B. In queste due sfide, le cui date devono ancora essere decise, Rovigo scoprirà se sarà matura per un campionato di vertice. 

Rovigo, 3 giugno 2019

BSC Rovigo - Le "Girls" impegnate in Tassina

61430730 2213245572062528 3359798253888471040 oLe "Girls" rossoblù ospitano la Castionese  
 
Tempo di recuperi anche per le "Girls" del Baseball Softball Club Rovigo. Domani, domenica 2 giugno, la formazione rossoblù sarà impegnata sul diamante di casa contro la Castionese per giocare la doppia sfida inizialmente in programma a fine aprile per il terzo turno del campionato di Serie A2, ma poi rinviata a causa del maltempo. Gara uno è in programma alle 11.
Tra tutte le formazioni che compongono il girone B il Baseball Softball Club Rovigo è quella che ha dovuto fare più spesso i conti con una primavera all'insegna della pioggia. Le rossoblù finora hanno giocato meno di tutte: otto gare in totale. Nonostante ciò si trovano nella pancia del gruppo, in quinta piazza. La Castionese è però un avversario da prendere con le molle: è in scia della capolista Sestese con sette successi all'attivo.
Il roster rossoblù affronta comunque l'impegno casalingo con la massima fiducia e con la voglia di riprendersi subito dopo il doppio passo falso di domenica scorsa contro il forte Macerata Baseball. 
Rovigo, 1 giugno 2019

A.S.D. Baseball & Softball Club Rovigo
Via Mure Soccorso, 13 - 45100 Rovigo (RO)
Tel. & Fax +39 0425 411810
email: info(at)bscrovigo.it | www.bscrovigo.it