A+ R A-

BSC Rovigo - Softball serie A2

61357139 2213245448729207 7178642376150220800 oIn Tassina arriva la prima della classe: le "girls" rossoblù tentano lo sgambetto
 
Contro la prima della classe con la pazza idea di non uscire dal diamante a mani vuote. Le ragazze del Baseball Softball Club Rovigo affrontano domani, domenica 9 giugno, la Sestese Softball nella prima giornata del ritorno di Serie A2. Gara uno è in programma alle 11 al campo della Tassina. Un impegno sulla carta molto difficile per le rodigine: la formazione di Sesto Fiorentino è scesa dalla Serie A1 e, confermando le attese, sta recitando la parte del leone nel girone B, nel quale guarda tutti dall'alto con 12 successi e una sola sconfitta. Il cammino delle rossoblù fa registrare cinque successi e altrettanti passi falsi, ma al conto mancano ancora due partite da recuperare. Il morale delle polesane è alto dopo la buona prova contro la Castionese, altra formazione di alta classifica. Lo scorso weekend le "girls" del Baseball Softball Club Rovigo hanno colto un ottimo pareggio in rimonta mettendo in mostra tutto il loro carattere e la voglia di rimanere agganciate ai piani nobili per giocarsi un posto nei playoff.
 
"La Sestese è senza ombra di dubbio la formazione più esperta e attrezzata del girone. Sicuramente chiuderà la regular season al primo posto - sottolinea Leonardo Mena, coach delle ragazze rodigine - Nonostante ciò, affrontiamo questo impegno casalingo con molta fiducia, ponendoci come obiettivo la vittoria di almeno una delle due gare. Molto dipenderà anche dalla strategia che utilizzeranno le nostre avversarie: se lasceranno sempre sul monte di lancio la loro fortissima lanciatrice, per noi sarà davvero dura; se, al contrario, sceglieranno la rotazione, per noi ci sarebbe qualche possibilità in più". Nessun problema di formazione per il roster rodigino: tutte le giocatrici sono a disposizione. 

Rovigo, 8 giugno 2019

BSC Rovigo - Serie B e Cadetta

Serie C 1L'Itas Assicurazioni fa visita ai T-Rex nella prima del ritorno. La Cadetta ospita Vicenza

Dopo il giro di boa l'Itas Assicurazioni Baseball Softball Club Rovigo si lancia nel girone di ritorno del campionato di Serie B facendo visita ai T-Rex Pastrengo, matricola del girone B. Domenica 9 giugno di giocherà sul campo di San Bonifacio (Vr), quartier generale dei Crazy, che quest'anno rinforzano il roster dei T-Rex con alcuni giovani. Gara uno è in programma alle 11, gara due alle 15.30. Nella sfida di andata, che coincise con l'esordio stagionale, i rossoblù conquistarono un pareggio che lasciò un po' di amaro in bocca. Ora l'obiettivo è uno solo: conquistare l'intera posta in palio. Sulla carta la squadra  del manager Fidel Reinoso parte con i favori del pronostico, se non altro per via della migliore posizione in classifica: i polesani sono attualmente quarti, i veronesi settimi e penultimi con due sole gare vinte. 

"Puntiamo a due vittorie - conferma senza mezzi termini lo stesso Reinoso - Il nostro girone di andata poteva andare un po' meglio. Abbiamo lasciato per strada tre gare ampiamente alla nostra portata, una proprio nell'andata conto i T-Rex. Sono comunque molto fiducioso: nelle ultime stagioni abbiamo sempre fatto meglio nel girone di ritorno e anche quest'anno cercheremo di rimanere nei piani alti di una classifica che ha in Buttrio, Castelfranco Veneto e Reggio Emilia le tre squadre di maggiore esperienza". Tra i rossoblù tre assenze. Agli infortunati Masiero e De Marchi, si aggiunge Frigato che a causa di impegni di lavoro questa volta sarà costretto a saltare entrambe le gare di giornata. 

Domenica alle 16.30 scende in campo anche la Cadetta del Baseball Softball Club Rovigo. Sul diamante della Tassina arriva lo Studio Gamma Vicenza per la quarta giornata di ritorno del girone D di Serie C. L'andata coincise con la prova più opaca dei rossoblù, decisi a riscattarsi tra le mura amiche. "Nelle ultime partite la squadra ha dimostrato di essere in costante crescita. Abbiamo sfiorato la vittoria anche contro Padova, la formazione più forte del girone - spiega il coach Lorenzo Malengo - Il gruppo sta maturando, trascinato da giovani di grandi promesse come Greggio e Bernardi".

Rovigo, 7 giugno 2019

BSC Rovigo - Festa scuola e "Family Vito's"

IMG 20190607 111939aGrande festa per la chiusura dell'anno scolastico: 400 bambini delle primarie rodigine hanno invaso il diamante rossoblù. Martedì “Family Vito’s”, in rampa di lancio anche il "Camp" estivo.

La fine dell’anno scolastico si festeggia sul diamante. Ieri mattina e stamattina si è rinnovato al campo da baseball di via Vittorio Veneto l’ormai tradizionale appuntamento con la festa dedicata agli studenti delle scuole primarie della città. Le richieste di partecipazione raccolte dal Baseball Softball Club Rovigo sono state talmente numerose da rendere necessario l’organizzazione di due distinte giornate di attività. In totale i bambini accolti in Tassina sono stati quasi 400, tutti iscritti alle scuole “papa Giovanni XXIII”, “Miani”, “Pascoli” e “Mattioli”. A partire dalle 9 il nutrito staff di allenatori ed educatori rossoblù ha accolto i piccoli ospiti coinvolgendoli poi in giochi propedeutici al “batti e corri” e in avvincenti partite.

Due mattinate di sport e festa rese possibili anche grazie al puntuale sostegno dei due main sponsor che sostengono tutte le attività del Baseball Softball Club Rovigo: Itas Assicurazioni e Adriatic LNG.

A garantire la merenda di metà mattinata ci ha pensato l’Emporio Borsari di Badia Polesine. Tanto entusiasmo in campo ma anche tra i genitori che hanno assistito ai giochi, a dimostrazione del fatto che nel diamante rodigino quotidianamente tutti, non solo i ragazzi, possono trovare un ambiente familiare, sereno e protetto. Prima dei saluti, travolgenti balli di gruppo guidati dall’istruttrice Laura Piva, riuscita nell’impresa di coinvolgere anche tante maestre al seguito dei giovani studenti. E poi tutti a caccia di un autografo di Fidel Reinoso, che come sempre ha conquistato tutti gli alunni. Il Baseball Softball Club Rovigo ha invitato i bambini e le famiglie a tornare al campo già martedì 11 giugno alle 18 in occasione di “Family Vito’s”, la grande festa dedicata alle famiglie con tanti giochi e gonfiabili dedicati ai bambini e soprattutto con le prelibatezze di Vito’s Goodies. Tutti saranno i benvenuti!

Sarà il modo per iniziare alla grande l’estate che, senza più l’assillo di compiti in classe e interrogazioni, consentirà a tanti bambini e ragazzi rodigini di vivere con più intensità il diamante rodigino. E’ in rampa di lancio la quarta edizione del "Summer Camp", la grande animazione estiva firmata dal Baseball Softball Club Rovigo riservata ai ragazzi e alle ragazze dai 5 ai 15 anni (nati dal 2004 al 2013). Si parte il 10 giugno e le attività proseguiranno quotidianamente fino al 26 luglio. La novità 2019 sarà l'orario "extra large", che impegnerà i partecipanti fino alle 16 di ogni pomeriggio. "Summer Camp" non significa solo baseball e softball: le attività proposte spaziano in tante altre discipline sportive, e porteranno i giovani partecipanti anche in impianti sportivi diversi dal campo della Tassina. E poi giochi, lezioni di inglese e tante altre iniziative di intrattenimento. Una formula vincente, premiata lo scorso anno da una partecipazione record. A seguire quotidianamente i ragazzi saranno i qualificati tecnici ed educatori rossoblù. Iscrizioni e informazioni al campo della Tassina, scrivendo all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattando la società attraverso la pagina Facebook ufficiale. 

Rovigo, 7 giugno 2019

BSC Rovigo - Softball Serie A2

62061739 2223227284397690 5894528694600335360 oPareggio in rimonta per le "Girls" rossoblù contro la Castionese
 
Pareggio di carattere per le ragazze del Baseball Softball Club Rovigo contro la Castionese nel recupero della terza giornata del campionato di Serie A2. La sfida, giocata domenica sul campo della Tassina, ha visto le rossoblù incrociare le mazze con una delle formazioni più competitive del Girone B. Come da previsioni, ne è uscito un incontro molto combattuto, chiuso con l'equa spartizione della posta in palio.

Vittoria delle ospiti in gara uno, giocata alle 11, quando anche il sole e il primo caldo della stagione sono diventati un avversario in più per le squadre sul diamante. Dopo un primo inning senza passaggi a casa base, la Castionese rompe l'equilibrio segnando due punti. Grazie alla buona prova sul monte di lancio di Temporin l'incontro resta comunque in bilico, poi le rossoblù alla quarta ripresa dimezzano lo svantaggio. Poi la definitiva accelerazione delle ospiti che trovano alla quinta ben sette marcature e chiudono la disputa sul 9-1.

Combattutissima anche gara due. Subito a punto la Castionese, ma Rovigo pareggia i conti al secondo turno di battuta con Bolognini. Tra il terzo e quarto inning dominano le lanciatrici e le difese. Al quinto le rossoblù mettono avanti la testa con Montgomery, ma vengono subito riagganciate. Si arriva al settimo pirotecnico inning che premia il carattere e la determinazione delle "girl" rodigine, decise più che mai a far valere il fattore campo: i passaggi sul piatto di Montgomery, Temporin e Gregnanin rendono inutile il terzo punto messo a segno dalla Castionese e congelano il 5-3 finale che pareggia i conti di giornata e fa esplodere la gioia rossoblù. 

Rovigo, 4 giugno 2019

BSC Rovigo - La Serie B pareggia contro Ponzano Veneto

58377202 2163794483674304 5620647525011685376 oL'Itas Assicurazioni pareggia a Ponzano Veneto nel recupero della quarta giornata

Pareggio agrodolce per l'Itas Assicurazioni Baseball Softball Club Rovigo in trasferta sul diamante dei Blu Fioi Ponzano Veneto. La doppia sfida giocata domenica ha consentito di recuperare il quarto turno del Girone B del campionato di Serie B, precedentemente rinviato a causa del maltempo. Pur essendo lontani della Tassina, l'impegno dei rossoblù è stato messo a referto come "casalingo": per recuperare quanto prima la partita si era infatti deciso per l'inversione dei campi. Gara uno, giocata alle 11, si è chiusa con il largo successo del Rovigo per 10-1; gara due ha visto i Blu Fioi pareggiare i conti col punteggio di 9-6.

Nella prima sfida Rovigo parte subito arrembante. Come al solito alto il rendimento di Crepaldi sul monte di lancio: sette le riprese giocate dalla punta di diamante rossoblù, tramutatasi in un vero spauracchio per le timide mazze del Ponzano Veneto. Al contrario, i battitori rossoblù carburano in fretta portando a casa i punti che consentono un rapido allungo, propiziati da buone battute di tutto il line up e da qualche errore di troppo della difesa di casa sfruttato nel migliore dei modi dai polesani. La rotazione porta sul monte Taschin, a sua volta bravo a tenere a distanza un avversario ormai con la mente già proiettata alla seconda partita di giornata. 

 

Ben diversa gara due. Come già successo il weekend precedente a Vicenza, Rovigo viene tradito da una partenza a rilento: Pietrogrande fatica più del previsto dal monte di lancio e la difesa rossoblù non brilla. I Blu Fioi ringraziano e si portano subito avanti 3-0. Poi la reazione. Rovigo sfrutta le indecisioni dei lanciatori avversari e, prima agguanta il pareggio, poi si porta addirittura avanti 6-3 grazie a una gestione del gioco d'attacco decisa dal manager Fidel Reinoso finalizzata a mettere grandissima pressione alla difesa del Ponzano Veneto. Purtroppo l'attacco rossoblù si spegne troppo presto. Sul monte nel frattempo sale Foli che ai primi lanci pare in grande giornata. Poi però la concentrazione cala e, complice un grave errore della difesa, arriva il controsorpasso dei padroni di casa che si portano sull'8-6. Frigato prova a riprendere in mano le redini della partita, ma sul nono punto trovato dai Blu Fioi all'ultima ripresa si spengono le rimanenti speranze di doppietta del roster rodigino.

 

Il bilancio di giornata è comunque positivo, anche se c'è la consapevolezza che con un po' di determinazione in più anche gara due si sarebbe potuta chiudere con un successo. Il morale è però alto, anche perché restano ancora due gara da recuperare, rispettivamente contro Buttrio e Castelfranco Veneto, due delle formazioni più accreditate nel girone B. In queste due sfide, le cui date devono ancora essere decise, Rovigo scoprirà se sarà matura per un campionato di vertice. 

Rovigo, 3 giugno 2019

BSC Rovigo - Le "Girls" impegnate in Tassina

61430730 2213245572062528 3359798253888471040 oLe "Girls" rossoblù ospitano la Castionese  
 
Tempo di recuperi anche per le "Girls" del Baseball Softball Club Rovigo. Domani, domenica 2 giugno, la formazione rossoblù sarà impegnata sul diamante di casa contro la Castionese per giocare la doppia sfida inizialmente in programma a fine aprile per il terzo turno del campionato di Serie A2, ma poi rinviata a causa del maltempo. Gara uno è in programma alle 11.
Tra tutte le formazioni che compongono il girone B il Baseball Softball Club Rovigo è quella che ha dovuto fare più spesso i conti con una primavera all'insegna della pioggia. Le rossoblù finora hanno giocato meno di tutte: otto gare in totale. Nonostante ciò si trovano nella pancia del gruppo, in quinta piazza. La Castionese è però un avversario da prendere con le molle: è in scia della capolista Sestese con sette successi all'attivo.
Il roster rossoblù affronta comunque l'impegno casalingo con la massima fiducia e con la voglia di riprendersi subito dopo il doppio passo falso di domenica scorsa contro il forte Macerata Baseball. 
Rovigo, 1 giugno 2019

BSC Rovigo - Trasferta per la Serie B

58571023 2163795140340905 2175087020559302656 oRossoblù a Ponzano Veneto per recuperare la sfida contro i Blu Fioi 

 

Sparito lo spettro maltempo, l'Itas Assicurazioni Baseball Softball Club Rovigo cerca di dare ritmo alla sua stagione facendo visita ai Blu Fioi di Ponzano Veneto. La trasferta di domani, domenica 2 giugno, è valida come recupero della quarta giornata di Serie B, annullata proprio a causa della pioggia. Per cercare di recuperare il terreno perduto si è deciso per l'inversione del campo, ma pur essendo lontani dal diamante amico della Tassina, l'incontro per i rossoblù varrà come impegno casalingo.

Il roster del manager Fidel Reinoso è reduce da un altro impegno in trasferta. Domenica sul campo del Valbruna Palladio Vicenza, i rodigini hanno colto un buon pareggio grazie alla larga vittoria in gara uno e a una troppo arrendevole gara due. Contro i Blu Fioi i rossoblù partono con il solo leggero vantaggio dato dalla classifica: nel Girone B Rovigo attualmente staziona al quarto posto, uno in più rispetto al Ponzano Veneto. Si tratta comunque di una sfida da prendere con le molle, anche perché il roster polesano non si presenterà sul diamante al completo. Oltre allo squalificato Rondina, mancheranno gli infortunati De Marchi, ancora alle prese con il problema alla mano che l'aveva già escluso dalla partita di Vicenza, e il lungodegente Masiero, in via di recupero dopo i problemi alla caviglia. Problemi di lavoro impediranno anche Frigato di prendere parte a gara uno, in programma al mattino alle 11, ma per gara due il rossoblù sarà regolarmente nel dugout. 
Rovigo, 01 giugno 2019

BSC Rovigo - Softball Serie A2

61344780 2213246372062448 4349603398878756864 oLe "Girls" rossoblù frenano in casa contro Macerata. Vincono Under 15 e Under 14

Nulla da fare per le ragazze del Baseball Softball Club Rovigo nella sfida casalinga al forte Macerata Softball. La sfida giocata domenica sul diamante della Tassina, valida per il settimo turno del girone B del campionato di Serie A2, si è chiusa con un doppio successo della squadra ospite. Di fronte alle marchigiane, nuova terza forza del girone, le "girls" polesane hanno pagato soprattutto l'opaca giornata in battuta.
Gara uno è iniziata nel segno dell'equilibrio, con due inning senza passaggi sul piatto da entrambe le parti. Poi al terzo turno nel box Macerata ha trovato cinque punti. Inconsistente la reazione rossoblù, con le avversarie ancora dilaganti nel quarto e ultimo inning che ha chiuso la prima disputa sul 13-0. Il copione cambia in gara due. Le ragazze rodigine tengono testa alle ospiti e dopo l'1-1 con cui si chiude il primo inning (punto rodigino di Temporin), la sfida continua all'insegna della parità con i rispettivi lanciatori assoluti protagonisti: fino alla sesta ripresa, infatti, nessuno riesce più a correre i quattro lati del diamante e si intuisce che tutto verrà deciso nel finale. Purtroppo per le rossoblù l'attacco del Macerata si sblocca al settimo inning mettendo a segno cinque punti. Anche in questo caso Rovigo fatica a replicare e gara due si chiude 6-1.
Il passo falso casalingo non preclude comunque il cammino del Baseball Softball Club Rovigo che resta nella pancia del girone B al quinto posto, ma con ben tre gare da recuperare contro Castionese, Massa Lucca e Stars Ronchi. Le possibilità di fare un campionato tra le posizioni di testa restano inalterate.
In ambito giovanile non mancano i sorrisi per l'Adriatic LNG Baseball Softball Club Rovigo. Ottime le prove delle formazioni rossoblù Under14 e Under 15 scese in campo nel fine settimana. La prima si è imposta sul Villafranca con un netto 18-0, la seconda ha regolato il Trento 12-4 nell'ottavo turno del campionato di categoria. Passo falso per le giovani del softball Under 15 contro il Vicenza: doppio successo per le beriche 9-1 e 12-1.
Rovigo, 28 maggio 2019

BSC Rovigo - Pareggio a Vicenza per la Serie B

59163402 2163794847007601 2162301804862242816 oBuon pareggio a Vicenza per l'Itas Assicurazioni Baseball Softball Club Rovigo
 
Buon pareggio in trasferta per l'Itas Assicurazioni Baseball Softball Club Rovigo che, complice una tregua del maltempo, domenica 26 maggio è riuscita a tornare sul diamante per proseguire il suo cammino nel campionato di Serie B. Ospiti del Valbruna Palladio Vicenza, nella sfida valida per il settimo turno del girone B, i rossoblù sono stati autori di una prova a due facce: travolgenti in gara uno, vinta 17-1, piuttosto spenti in gara due, persa 13-2. Il punto conquistato muove però la classifica dei polesani, attualmente al quarto posto ma con ancora due partite da recuperare (quella contro i Blu Fioi si giocherà il 2 giugno a Ponzano Veneto).
In gara uno, giocata alle 11, Rovigo parte con Crepaldi sul monte di lancio. Per tre turni le mazze avversarie restano a secco, mentre il secondo inning fa subito prendere il largo agli ospiti grazie ai punti messi a segno da Jacopo Foli, Schibuola, Chacon, Rondina e Lavezzo. In equilibrio le successive tre riprese, con il primo passaggio a casa base dei padroni di casa bilanciato da quello del rossoblù Frigato. Sul monte sale Jonathan Foli, poi la definitiva accelerazione rodigina con ben nove punti siglati al sesto inning (Jacopo Foli, Gonzalez, Frigato, Schibuola, Chacon, Rondina, Vigato 2, Cherubin). I successivi due punti (Taschin, Schibuola) servono solo a rimpinguare il bottino rossoblù e l'incontro si chiude già alla settima ripresa con un eloquente 17-1.
Equilibri ribaltati in gara due, giocata alle 15.30. Questa volta è il lanciatore del Vicenza a congelare l'attacco del Rovigo in avvio. Contemporaneamente le mazze di casa ruotano con successo portando quattro punti al primo inning, cinque al secondo e uno al terzo. Un avvio traumatico per il roster di Fidel Reinoso, partito con Pietrogrande sul monte di lancio, cui sono subentrati in serie Frigato, Taschin e Cherubin, ma senza riuscire a invertire la tendenza di un incontro partito davvero male. I primi punti rodigini arrivano, infatti, solo al sesto turno di battuta (Gonzalez, Frigato), ma non bastano nemmeno ad avvicinare il Valbruna Palladio, che pareggia i conti di giornata imponendosi al settimo inning 13-2.
Domenica pomeriggio è scesa in campo sul diamante della Tassina anche la Cadetta del Baseball Softball Club Rovigo. Nel derby dell'Adige, valido come seconda giornata di ritorno del girone D di Serie C, i polesani hanno ceduto il passo al Padova Baseball 7-11.
 Rovigo, 27 maggio 2019

BSC Rovigo - Softball Serie A2 Posta in arrivo x

Softball a2 7Dimenticata la pioggia, le "Girls" rossoblù ripartono ospitando Macerata

Riprende dalle mura amiche di via Vittorio Veneto il campionato di softball Serie A2 del Baseball Softball Club Rovigo. Domani, domenica 26 maggio, le rossoblù ricevono il Macerata Softball per la doppia sfida valida come settimo turno. Gara uno è in programma alle 11. L'avvio di stagione a singhiozzo, causato dai tanti rinvii per maltempo, ha impedito alle ragazze rossoblù di trovare continuità. L'ultimo incontro giocato e vinto sul diamante del Cali Roma ha però dato grande fiducia al roster rodigino, che all'attivo vanta due successi e un passo falso. L'unica formazione che ha imposto l'alt è la capolista del Girone B, la Sestese, ma le polesane, attualmente seconde, devono ancora recuperare le partite con Castionese, Massa Lucca e Star Ronchi. 
 
Macerata è una squadra da prendere con le pinze e vanta un passato importante in Serie A1. Le "girls" rodigine sono comunque decise a non fare sconti per riprendere nel migliore dei modi il loro cammino in campionato.
Rovigo, 25 maggio 2019

A.S.D. Baseball & Softball Club Rovigo
Via Mure Soccorso, 13 - 45100 Rovigo (RO)
Tel. & Fax +39 0425 411810
email: info(at)bscrovigo.it | www.bscrovigo.it