fbpx

Le ragazze del softball cedono il passo alla Fortitudo. Weekend trionfale per le Under rossoblù

Turno casalingo sfortunato, quello giocato domenica, per le ragazze del Baseball Softball Club Rovigo di Serie A2. La doppia sfida contro la Fortitudo Bologna si chiude con due passi falsi che lasciano un po’ di amaro i bocca per via dei punteggi molto stretti con cui si sono chiuse le sfide. Gara uno si è chiusa infatti sul 2-4, gara due 5-6. All’insegna dell’equilibrio l’avvio della prima sfida di giornata. Nei primi quattro inning si registra il solo punto rossoblù di Asia Tagliazucca. Al quinto però le ospiti accelerano e trovano quattro corse sul piatto. La reazione del Rovigo frutta solo un altro punto con Begu: troppo poco per rimontare le avversarie, che intascano così il primo successo. Anche in gara due il tabellone non si muove per i primi due inning.

Poi al terzo il confronto si accende: due i punti delle ospiti e uno quello rodigino con Temporin. Il roster allenato da Adriano Morabito, Cristina Pollato e Milena Poli trova continuità in attacco e nelle successive riprese si porta in vantaggio grazie alle corse di Boracelli, ancora Temporin, Asia Tagliazucca e Bolognini. Sembra fatta, ma al settimo e ultimo inning la difesa di casa si fa trafiggere ben quattro volte dalla Fortitudo che trova così un insperato sorpasso sul filo di lana e ottiene il bottino pieno. Per le ragazze rossoblù, ora al quarto posto del Girone B, ci sarà comunque spazio per rifarsi.

Condividi: