fbpx

Vittoria dell’Itas Mutua Rovigo all’esordio casalingo contro Castelfranco Veneto

Splendida doppia vittoria per l’Itas Mutua Baseball Softball Club Rovigo all’esordio casalingo in Serie A. Nel secondo turno del Girone B giocato domenica contro i Metalco Dragons di Castelfranco Veneto i rossoblù hanno sfoderato una prestazione convincente assicurandosi l’intera posta in palio e muovendo la loro classifica dopo il proibitivo primo turno giocato in casa della Fortitudo Bologna. Gara uno si è chiusa 5-4, gara due 4-2. Un’affermazione che fa ben sperare per il prosieguo del campionato, soprattutto perché colta nonostante alcuni problemi di formazione gestiti al meglio dal coach Soto Diaz: ottime le prove dei tanti giovani presenti nel roster, che hanno ricambiato la fiducia data loro dal tecnico cubano.

In rimonta la vittoria in gara uno, giocata in tarda mattinata. Complice il buon rendimento del primo lanciatore del Castelfranco Veneto, l’attacco rossoblù è rimasto a secco per ben sette riprese. Poi il rilievo sul monte degli ospiti ha aperto la strada al ritorno in partita dei rossoblù: prima i punti di Bernardi, Bravo e Taschin hanno ridotto il gap, poi al nono e ultimo inning i polesani hanno sorpassato gli avversari grazie alle corse vincenti ancora di Bernardi e Bravo.

123456789R
Castelfranco
1
0
1
1
0
0
1
0
0
4
Rovigo
0
0
0
0
0
0
0
3
2
5

 

Altrettanto emozionante la seconda sfida di giornata andata in scena dalle 15.30. Rovigo è partito schierando sul monte di lancio Crepaldi, che seppur non al meglio della condizione è stato autore di una prestazione solida. A infilare i primi punti sono stati però ancora una volta gli ospiti, a segno due volte al quarto inning. Nuovamente decisive le rotazioni: grazie all’ottimo rilievo di Muzzarelli, l’Itas Mutua non ha più concesso nulla agli avversari e ha trovato nel finale i punti decisivi di Nosti, Taschin (2) e Bravo, tutti autori di una prova davvero positiva nel box di battuta.

123456789R
Castelfranco
0
0
0
2
0
0
0
0
0
2
Rovigo
0
0
0
0
0
1
0
3
X
4

 

Ora la squadra rodigina staziona in quarta piazza nel Girone B, appaiata ai New Black Panthers. Con la corazzata Fortitudo candidata numero uno alla qualificazione al turno successivo, i rossoblù punteranno a crescere e a togliersi altre soddisfazioni in questa prima fase della stagione, per poi giocarsi la permanenza nella massima serie nazionale delle Pool Salvezza in programma nei mesi estivi.

Condividi: