fbpx

L’Itas Mutua strappa un meritato pareggio contro il Collecchio

Un pareggio contro un avversario di rango consente all’Itas Mutua Baseball Softball Club Rovigo di iniziare col sorriso il campionato di Serie A di baseball. Domenica i rossoblù di coach Fidel Reinoso hanno ospitato sul diamante di via Vittorio Veneto, nel quartiere Tassina, il Camec Collecchio, formazione che lo scorso anno ha raggiunto i playoff nella massima serie nazionale. Grazie a un’ottima prova corale i polesani si sono aggiudicati gara due col punteggio di 8-6, dopo che gara uno era stata vinta dagli ospiti per 9-5.

Il confronto inizia molto chiuso, con l’esperto lanciatore Crepaldi bravo a tenere a bada le mazze avversarie per i primi tre inning. Al quarto Collecchio arriva per la prima volta sul piatto, poi si ripete al sesto. Ma l’Itas Mutua Rovigo resta in partita grazie ai punti messi a segno da Bernardi e Bravo alla settima ripresa. Per due volte i lanci perfetti degli esterni ospiti negano altri punti ai rossoblù, ma grazie a una corsa vincente e a una valida di Salvatore fissano il 4-4 al termine del nono inning, pur con qualche rammarico per le basi lasciate piene. All’extra-inning ha la meglio il Collecchio che infila 5 punti, uno solo quello segnato dai rodigini.

In gara due il Collecchio punta al bis, facendo leva anche sul forte lanciatore Reyes, ma a partire meglio è l’Itas Mutua grazie ai punti di Bravo e Nosti al primo turno nel box di battuta. La reazione degli ospiti non è immediata, ma al quinto inning il punteggio vede i polesani sotto di uno. Sfruttando al meglio alcuni errori difensivi del Collecchio, Rovigo rimette la testa avanti con un grande settimo inning, chiuso con quattro punti a referto. Poi all’ottavo arrivano altre due corse vincenti a casa base che spianano la strada verso il successo. La nuova reazione degli emiliani porta solo a due punti all’ultima ripresa e i rossoblù possono così gioire per il primo successo della stagione di Serie A.

Nel Girone B si registrano anche i successi pieni di Parma e Ronchi dei Legionari, rispettivamente su Cervignano e Reggio. Sabato prima trasferta per il Rovigo sul diamante di Parma.

Condividi: